Pagina 1 di 1

Rieducare la balbuzie: Realtà o Miracolo?

MessaggioInviato: 08/12/2008, 1:57
di Astrovic
Sbagliando si impara ma solo se si vuole imparare. Al cuore del concetto di rieducazione della balbuzie con il prof. Enzo Galazzo.

Non stiamo parlando di una malattia, di una febbre: eliminare la balbuzie è un concetto che vale la pena spiegare. I tempi di rieducazione dipendono da quanto la persona ha sofferto, da quanto i suoi comportamenti siano condizionati dalla balbuzie, poco da quanto effettivamente balbetta. Il tipo di risultato varia in funzione dell’età, del tipo di difficoltà di partenza ma in special modo dipende dalla volontà della persona.
“La balbuzie è un problema psicologico” - si sente spesso ripetere - questo è in parte vero ed è intuitivo se immaginiamo due tipi di balbuzie : la “balbuzie parlata” e la “balbuzie pensata”.

Continua a leggere...