Pagina 1 di 1

Quarantena e balbuzie

MessaggioInviato: 20/03/2020, 21:45
di MarcoColabrese
Salve a tutti
a chi è in ascolto in questo periodo.

Siamo tutti in quarantena, bloccati a casa senza poter vedere fisicamente nessuno al di fuori.
La situazione, e penso lo sappiate bene, diventa a tratti critica per chi come noi è balbuziente, perchè dobbiamo usare molto di più il telefono, per chiamare le persone, per lavoro etc., anche in quelle situazioni che di solito si risolvono con l'incontro faccia a faccia con la persona.
(Immaginate dover chiamare la guardia medica, le autorità sanitarie, per una emergenza..oppure chiamare una pizzeria per farsi recapitare delle pizze a casa)..
Inoltre a me capita spesso di riuscire a parlare sufficientemente bene al telefono solo se esco di casa e inizio a camminare, oppure sto in mezzo alla gente ad es. in un bar, perchè col movimento riesco ad "espellere" meglio parole e frasi e perchè il contatto con la gente in un ambiente informale mi rassicura facendomi immaginare di "essere come gli altri"..
Tutte cose che in questo periodo non si possono fare.
Sono già due volte che mi chiamano o videochiamano due miei amici e io non rispondo, scrivendogli poi dopo dei messaggi su WhatsApp con scuse inventate..
Stare recluso in casa mi limita tantissimo nell'eloquio, quando parlo al telefono o con i miei a volte mi sembra di soffocare.
Sto limitando al massimo le mie comunicazioni verbali e accentuando troppo quelle digitali.

Impressioni da parte di qualcuno? Come la state vivendo? Consigli, strategie etc.

Marco
Foligno

Re: Quarantena e balbuzie

MessaggioInviato: 12/05/2020, 13:17
di Chiara123
Ciao Marco! ti rispondo da persona che sta vivendo lo studio in questo modo e ti dico che la situazione almeno per come la vivo io non migliora, stare a contatto con la gente secondo me è il solo modo per avere degli sblocchi, o perlomeno acquisire più sicurezza nel comunicare..andare al bar, vedersi con degli amici, sono tutte cose che fronteggiano l'ansia e almeno parlo per me, mi permettono di sbloccarmi un pò di più..stando a casa inoltre ci si abitua a stare nella nostra comfort zone..e non so se sia un bene..ti posso capire benissimo, sopratutto per quanto riguarda le videochiamate..io da poco ho dato un'esame e parlando ad alta voce per conto mio non avevo nessun blocco, al momento dell'esame le stesse cose che prima pronunciavo bene non mi uscivano più...mi fa incazzare troppo questa cosa..perchè innanzitutto faccio figure di merda colossali! e poi mi chiedo ma perchè prima riesco a parlare tranquillamente e poi così di botto no?! l'ansia gioca tantissimo in questo..e anzi credo forse sia il problema principale, in quali momenti non ti capita di balbettare?

Re: Quarantena e balbuzie

MessaggioInviato: 12/05/2020, 13:30
di Chiara123
Mi dispiace un sacco comunque che questo blog non è ormai più di tanto attivo..mi sarebbe piaciuto confrontarmi con più persone per sentire i loro pensieri e come vivono esattamente questa situa

Re: Quarantena e balbuzie

MessaggioInviato: 22/05/2020, 16:49
di Michele 11
Spero di condividere anch'io con voi il mio (nostro) problema. Vorrei che sia un ampio spazio di condivisione ma da quel che vedo ci sono pochissimi utenti attivi. Peccato