Forum BALBUZIE NEWS per discutere di balbuzie con balbuzienti, genitori ed insegnanti

FORUM BALBUZIE NEWS per discutere di balbuzie con balbuzienti, genitori ed insegnanti
  Per partecipare al forum REGISTRATI oppure ACCEDI CON FACEBOOK. Se sei già registrato effettua il LOGIN
  balbuzie: corsi perlaparola   Corsi PerLaParola del Prof. Galazzo: il metodo innovativo per balbuzienti adatto a tutte le età

Ciao!!!

Se ti sei appena iscritto... presentati!

Ciao!!!

Messaggiodi Lavinia il 19/02/2014, 13:11

Buongiorno a tutti,
mi chiamo Lavinia ed ho 32 anni.Da 25 ormai convivo con la mia emotività che mi sovrasta e mi porta a non riuscire a parlare in pubblico...a sostenere esami senza interruzioni o momenti di blocco...ad avere una vita sociale davvero soddisfacente! Ho iniziato a balbettare all'età di 7 anni,qualche vago ricordo mi riporta a quel periodo...non so come sia iniziato tutto. Vorrei risalire alla causa scatenante per poterla affrontare e debellare definitivamente..ma non credo sia così facile!!! Mi sono informata ultimamente,cercando tra blog e siti che si occupano della balbuzie,perchè vorrei trovare un metodo per risolvere questa cosa...a 32 anni non posso più tollerare questa immagine timorosa di me.Non la sopporto,non mi sopporto quando sono in compagnia di amici o conoscenti e ad un tratto inizio a pensare a quello che dico..oppure inizio a temere il giudizio altrui...o sono particolarmente agitata..ed il mio eloquio inizia ad incepparsi. Mi odio quando mi succede..non lo tollero proprio più!Questo abito da bambina balbuziente mi crea problemi anche nella vita privata.Il mio compagno al contrario di me è uno dalla parlantina fluente e dall'eloquio quasi assassino! ;P Ed io a volte non mi sento in grado di tenergli testa...e di essere al suo pari.Con lui non balbetto spesso..anzi,non mi succede quasi mai.Tranne in quei momenti in cui la tensione emotiva è alle stelle..tipo nei momenti di discussione o di confronto acceso. Allora anche con lui è un blocco continuo..e sento che la mia energia attraverso la parola non riesce a fluire in modo spontaneo e naturale. Non riesco ad essere naturale.Non è un caso infatti che una delle mie parole tabù sia proprio "natura" e derivati.. la enne di "natura" per me è un vero scoglio da superare.
Ho pochi amici e sono svogliata nel mantenere relazioni amicali..il mio compagno mi rimprovera per questo,mi vede come una specie di scorbutica sociopatica. Ma non sa quanto sia difficile per me convivere con la paura del giudizio altrui...e non sa quanta ansia mi crea a volte stare in mezzo alle persone.In conclusione:tra pochi mesi dovrò discutere la tesi di laurea..e vorrei vivere quei 10 minuti di gloria come una persona "normale". Aiuto!!! grazie di cuore per questo spazio!!! Ciaooo!
Lavinia
Comunicatore Novus
Comunicatore Novus
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 18/02/2014, 20:38

Torna a Presentazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

Balbuzie | Vivere Senza Balbuzie