Forum BALBUZIE NEWS per discutere di balbuzie con balbuzienti, genitori ed insegnanti

FORUM BALBUZIE NEWS per discutere di balbuzie con balbuzienti, genitori ed insegnanti
  Per partecipare al forum REGISTRATI oppure ACCEDI CON FACEBOOK. Se sei già registrato effettua il LOGIN
  balbuzie: corsi perlaparola   Corsi PerLaParola del Prof. Galazzo: il metodo innovativo per balbuzienti adatto a tutte le età

Sto superando la mia balbuzie...ci sto credendo!

Discussioni, esperienze, testimonianze, domande, consigli... tutto sulla balbuzie

Sto superando la mia balbuzie...ci sto credendo!

Messaggiodi fede1974 il 03/03/2012, 19:28

Salve,come scritto nella sezione delle presentazioni,ho 37anni,balbuziente da tenera età e per me la balbuzie è stato davvero un grande fardello nella mia vita,più scolastica che sociale.
Le difficoltà di un balbuziente penso le conosciamo tutti,dalle interrogazioni alle recite scolastiche dove si veniva relegati a ruoli mimici e affini! Per me è stata davvero una sofferenza.All'università accadeva un fenomeno strano:agli esami balbettavo raramente o addirittura mi dimenticavo di essere balbuziente tutto sommato percepivo il pericolo sempre dietro l'angolo ma dietro avevo sempre una preparazione più che eccellente che mi dava tuttavia sicurezza!
Da bambino oltre ad essere un bimbo davvero molto solare e affettuoso,ero (lo sono tuttora) molto sensibile e avendo questo problema,alcuni adulti mi prendevano in giro, anche in famiglia,accentuando il mio senso di "diversità" e disagio!Credo fosse pura cattiveria e molti anni fa non si andava tanto per il sottile,anche i ragazzi facevano pochi sconti a chi aveva una difficoltà...le playstation non c'erano,si giocava sempre per strada e tu eri il "ca-ca-ca!Capitava che il nomignolo che ti affibiassero fosse proprio "cacaca" e te lo portavi dietro fino alla maggiore età!
Leggendo qualche discussione su questo forum ho capito che molti non conoscono l'esatto momento o la causa della loro balbuzie oppure altri si e l'associano ad eventi addirittura come l'operazione alle tonsille!
Io conosco e ricordo il mio "evento" come fosse stato qualche ora fa...Fui sgridato fortemente da mio padre che mi traumatizzò,svenni e al risveglio iniziai a balbettare (ho fortunatamente avuto la testimonianza di mia madre,presente all'accaduto..forse da solo non avrei mai associato la cosa, nonostante ricordi l'episodio come già scritto!).Devo dire che subisco ancora a questa età l'effetto negativo di mio padre che non odio perché tutto sommato è un buon padre,ha provveduto sempre a me affettuosamente ma per retaggi culturali,educazione di altri tempi,chissà,avrà avuto pure lui i suoi traumi e non si è saputo comportare nei modi migliori verso un figlio!
Non sono un medico ma credo che tutti subiscano nel loro intimo qualche trauma da cui scateni poi questa insicurezza,sono convinto che non si nasca balbuzienti!
Devo dire che ho sempre alternato periodi di perfetto eloquio a periodi in cui era un disastro,non riuscivo nemmeno a dire buongiorno alle persone che incontravo per strada e vai a chiuderti in te stesso...tuttavia preferivo stare in mezzo alla gente anziché rinchiudermi in casa!
Ahhhh,cosa strana,io non ho mai avuto problemi a conversare via telefono,la difficoltà stava solo nel dire "pronto",credo per via della "P" che è una consonante difficile da pronunciare!
Da bambino varie sono state le visite dal neurologo,etc (non c'era la cultura del logopedista un tempo e/o anche se c'era i miei genitori hanno poca istruzione,non indirizzati all'epoca dal loro medico ignoravano certamente la portata del problema e le possibili terapie!Tutti erano concordi col fatto che con l'età sarebbe scomparsa (falso!)!
La realizzazione scolastica,professionale aiuta in parte a superare lo scoglio della balbuzie...ma per quanto mi riguarda, basta un pò di stress e si ripiomba sull'isola maledetta del "cacaca"!!
L'eloquio con persone sconosciute mi è risultato sempre molto facile se non prolungato a lungo!Alla lunga mi sorgeva una sorta di stanchezza e cominciavo a perdere colpi (mi capita tuttora)!
Vengo al dunque ma grazie se siete giunti a leggere fin qua,è una sorta di sfogo stasera,grazie!
Sbirciando su internet ho trovato un libro,mi direte voi se posso pubblicare il titolo,l'ho cominciato a leggere,devo dire che da molta sicurezza e fornisce una serie di esercizi che davvero ho trovato efficaci perchè agiscono pure su meccanismi fisici come la manovra "valsalva" che io personalmente mi sono accorto effettuavo involontariamente quando balbettavo!
Insomma fornisce una metodologia multipla su come cercare di superare la balbuzie!
Io ci sto riuscendo,a volte mi capita di non balbettare per molti giorni ma intendo dire che me ne dimentico proprio! Ho ricadute solo in particolari momenti di stress,laddove fallisco nell'evitare gli errori che non devo commettere!
Secondo me il libro che sto leggendo costituisce un buon metodo,soprattutto non c'è bisogno di corsi o altro!Te lo gestisci come meglio credi!
Riconosco che il mio post possa essere quasi pubblicitario ma giuro che non sono l'autore del libro pure perchè è straniero,non conosco (non ricordo neppure il nome) della casa editrice italiana e non ho legami di sorta con questo libro!Credetemi se potete e volete!Mi fa piacere solo testimoniare che per me sta risultando di un'efficacia impressionante!
Se volete ed è possibile scriverò il nome!
Ciao a tutti,speriamo di superare il problema!
fede1974
Comunicatore Novus
Comunicatore Novus
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 03/03/2012, 18:49

Re: Sto superando la mia balbuzie...ci sto credendo!

Messaggiodi mery il 09/03/2012, 23:19

Sono Mery e sono nuovissima, appena registrata e mai mi era accaduto per un forum su internet,fidarsi a volte è la migliore soluzione,oltre delle proprie potenzialità che ultimamente a me stanno cedendo, perchè la difficoltà è nel "fra dire e fare" perchè mi fermo in partenza...cioè nel "fare il dire", ho 21 anni e sto gestendo male l'università, ho sempre avuto un buon andamento scolastico perchè vivevo le interrogazioni come "recitazione", ovviamente se dietro c'era molto studio, eppure mi arrabbio perchè pur apprendendo molto velocemente vedo che non sarò mai al livello di chi mi circonda qui nell'università, ci metto più tempo in tutto...e il tempo mi sta scivolando dalle mani, come la fiducia in me. Perchè non può essere tutto spontaneo.. Vorrei dire quello che penso, non aggrapparmi a sinonimi più semplici...così non si sente nulla, ma io dentro sto male, perchè quello che sono svia nei miei discorsi... Non tutte le mie persone si accorgono della mia balbuzia perchè la so mascherare a volte, sempre usando sinonimi più fluidi da pronunciare, ma a volte non ce la faccio. E rispondo cn il silenzio....che nn è una risposta....
mery
Comunicatore Novus
Comunicatore Novus
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 09/03/2012, 23:05

Sto superando la mia balbuzie...ci sto credendo!

Messaggiodi mirko santoro il 28/08/2013, 0:36

COMPLIMENTIIIIII
mirko santoro
Comunicatore Sapiens
Comunicatore Sapiens
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 19/01/2009, 8:52

Re: Sto superando la mia balbuzie...ci sto credendo!

Messaggiodi seva peroni il 22/01/2014, 22:57

Anche IO STO SUPERANDO LA BALBUZIE..una balbuzie tremenda che mi portava grandi difficoltà sul lavoro, in famiglia, con gli amici..non potete capire quante umiliazioni ho subito in questi anni, quante sconfitte, senso di impotenza, quante lacrime ho versato..ma ora è solo un ricordo e devo ringraziare il metodo MPI MASTRANGELI..mi ha cambiato la vita. Il vantaggio più grande è stato poterlo utilizzare subito e poi allenandomi ho stabilizzato i risultati. oggi sono una persona nuova e devo ringraziare solo loro che mi hanno capito, accolto e risolto il mio problema. Gli devo tutto.
seva peroni
Comunicatore Novus
Comunicatore Novus
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 21/01/2014, 18:59

Sto superando la mia balbuzie...ci sto credendo!

Messaggiodi mirko santoro il 24/01/2014, 1:26

CIAO ,Anche io come te son partito in 4 sulla base delle sensazioni , e...avendolo fatto piu volte nel corso della mia balbuzie ti posso assicurare che a prescindere dalla cura o dal metodo o come dirsivoglia enunciare il balbettio....so che ho sempre messo in quinta, son certo che le sensazioni siano diverse ad ogni esperienza e son contento di trovare chi come me insegna il provare dopo ..tanta pazienza!
Mirko Santoro
mirko santoro
Comunicatore Sapiens
Comunicatore Sapiens
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 19/01/2009, 8:52

Re: Sto superando la mia balbuzie...ci sto credendo!

Messaggiodi serendipiti il 30/03/2014, 22:53

Ciao Fede, io sarei interessata a sapere il titolo del libro, grazie. Ne ho letti tanti.. : WallBash : uno in più non farà certo male : Wink :
serendipiti
Comunicatore Novus
Comunicatore Novus
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 18/03/2014, 10:01

Re: Sto superando la mia balbuzie...ci sto credendo!

Messaggiodi cjlavoire il 14/03/2017, 15:27

salve a tutti, volevo sapere il nome del libro!

io stavo leggendo malcom fraser "self therapy for stutters"

Grazie mille,
Valerio
cjlavoire
Comunicatore Novus
Comunicatore Novus
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 14/03/2017, 11:14


Torna a Discussioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

Balbuzie | Vivere Senza Balbuzie