Forum BALBUZIE NEWS per discutere di balbuzie con balbuzienti, genitori ed insegnanti

FORUM BALBUZIE NEWS per discutere di balbuzie con balbuzienti, genitori ed insegnanti
  Per partecipare al forum REGISTRATI oppure ACCEDI CON FACEBOOK. Se sei già registrato effettua il LOGIN
  balbuzie: corsi perlaparola   Corsi PerLaParola del Prof. Galazzo: il metodo innovativo per balbuzienti adatto a tutte le età

IL DONO

Discussioni, esperienze, testimonianze, domande, consigli... tutto sulla balbuzie

IL DONO

Messaggiodi mirko santoro il 24/01/2009, 1:33

sono balbuziente, ho tanto da dare alle persone e sono felice, non con poche difficoltà, tra buoni propositi generali.. tutti ottenuti, progetti... realizzati…. E anche se sono riuscito…quello che ho superato io (e sono tuttora balbuziente) sostituendo "solo" qualche vocabolo... mi ha fatto vivere ogni tipo di esperienza di vita, passando anche dalle patrie galere x "errori di gioventù" ,ma sempre sorridendo cantando sono stato vicino alla morte x politraumi da incidenti della strada sempre con la ragione e sempre senza risarcimento... senza patente... colloqui di lavoro indicibili tutto x la difficoltà del mio vivere senza poter essere considerato o malato! un male invisibile che mi ha costretto a vivere 2 vite per averne una dove potessi trovarmi nella condizione tale da poter scegliere... nella vita parallela (quella che ho sempre difeso) ho costruito un rapporto familiare che comprende tutte le persone che mi sono state vicine quando quelle che dovevano non sapevano comprendermi,(ogni giorno chiunque e x tutto, a volte alleati altre ostili , 32 anni di incomprensioni quindi tutto e tutti contradditoriamente), ho scritto delle canzoni e collaborato con artisti famosi dei quali non mi sembra il caso far nome in rete, il mio bar è sempre pieno e tutti vogliono sempre me dietro il banco dai bambini alle persone anziane, ho vinto un concorso di poesia mentre ero "ristretto" studio lirica e suono il piano senza aver mai studiato, ho fatto la patente e sono amorevolmente ricambiato e ho un posto importante nel cuore di ogni persona sopratutto in quelle che ho ferito e riconquistato non con le parole ma con i fatti… e ora grazie a internet ho scoperto che non sono matto, tutt'altro, il potere immaginario corrispondente al relativo non vissuto sostiene l'alternativa balbuziente che sprona ad andare avanti difatti mi sono lasciato divertire mentre leggevo da mosè, aristotele, darwin, napoleone fino al presunto Obama balbuziente... bè... secondo voi quale vita ho scelto?
Scrivo tutto questo al fine di trovare l’istituto adatto a me nella speranza di poter contribuire a dare il giusto riconoscimento sociale e scientifico a questo “problema” che mi ha reso forte e sicuro e che io vedo come un dono! E poi lo voglio !
Ps
Da 10 anni mi danno antiepilettici in seguito a un trauma che secondo loro era la causa di lievi anomalie cerebrali.. ho letto che anche la balbuzie crea attività irregolari soprattutto nelle aree della parola… qualcuno mi sa dire qualcosa? Grazie
mirko santoro
mirko santoro
Comunicatore Sapiens
Comunicatore Sapiens
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 19/01/2009, 8:52

Re: IL DONO

Messaggiodi Astrovic il 24/01/2009, 10:45

Ciao Mirko e benvenuto in questo forum : Welcome :
Che dire... il tuo vissuto mi lascia senza parole. Sei stato in grado di rialzarti dalle cadute fatte nel corso della tua vita, e da quel che dici hai saputo tirare il meglio dalle tue esperienze e sei riuscito a non farti vincere da un problema che, sommeto a tutti gli altri, avrebbe potuto condizionarti negativamente portandoti a condurre una vita all'insegna della rassegnazione, così come fanno molti pur non avendo altri problemi all'infuori della parlata.
Ti assicuro che sono in pochi a definire la balbuzie un DONO, e questa tua affermazione non può che farmi venire in mente la lettera di un padre che ha definito come te questo problema (puoi legggerla qui).

mirko santoro ha scritto:ho letto che anche la balbuzie crea attività irregolari soprattutto nelle aree della parola… qualcuno mi sa dire qualcosa?

Per approfondire potresti leggere questi due articoli:
Se balbetti hai il cervello in tilt
Cura della balbuzie: la strada è quella giusta

Detto questo, rinnovo il mio benvenuto e ti invito a condividere le tue esperienze, siamo qui anche per sostenerci l'un l'altro : Wink :

A presto.
Se non lo hai ancora fatto, clicca in basso sul pulsante :ok: Mi piace

Così ci aiuterai a diffondere l'informazione sulla balbuzie

Balbuzie: corsi di rieducazione
Associazione Vivere Senza Balbuzie
Avatar utente
Astrovic
Comunicatore
Comunicatore
 
Messaggi: 568
Iscritto il: 06/12/2008, 10:27
Località: Gioiosa Marea (ME)
Skype: astrovic.
ooVoo: Astrovic

Re: IL DONO

Messaggiodi Fearless il 24/01/2009, 10:49

ciao mirko... ma cioè asp.... tu sei stato in carcere, hai fatto incidenti cn la macchina... poi eri senza patente per il semplice fatto di balbettare???? scusa l' ignoranza ma nn ho capito bene..... e cmq, sono contento che adesso sei amato... che hai un tuo bar sempre pieno e affollato.... e soprattutto che la gente ti ama!

mirko santoro ha scritto: ho letto che anche la balbuzie crea attività irregolari soprattutto nelle aree della parola… qualcuno mi sa dire qualcosa?


eh certo.. la balbuzia credo che sia una delle cause principali nelle aree della parola......
Avatar utente
Fearless
Comunicatore Sapiens Sapiens
Comunicatore Sapiens Sapiens
 
Messaggi: 594
Iscritto il: 15/12/2008, 16:37

Re: IL DONO

Messaggiodi Maricot il 24/01/2009, 21:05

ciao Mirko,
benvenuto sul forum. ho letto con molto interesse la tua storia, ti immaginavo mentre scrivevi di getto. Si vede che volevi scrivere mille cose. Ci sono delle cose che non ho capito e ti chiedo lumi. che vuol dire
mirko santoro ha scritto:passando anche dalle patrie galere x "errori di gioventù" ,ma sempre sorridendo cantando sono stato vicino alla morte x politraumi da incidenti della strada sempre con la ragione e sempre senza risarcimento... senza patente...


significa che non ti sei saputo difendere? c'entra la balbuzie con quello che ti è successo?

e ancora:

mirko santoro ha scritto:Scrivo tutto questo al fine di trovare l’istituto adatto a me nella speranza di poter contribuire a dare il giusto riconoscimento sociale e scientifico a questo “problema”


cioè?

scusa ma non si capisce o io non ho capito.
Maricot
Comunicatore Abilis
Comunicatore Abilis
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 16/12/2008, 17:47

Re: IL DONO

Messaggiodi MadBoy il 25/01/2009, 0:03

La tua storia è incredibile : Eeek :
Ti do anche io il benvenuto sul forum e ti faccio subito una domanda : Chessygrin :
Ma dopo tutto ciò che hai affrontato e vissuto, la balbuzie rappresenta ancora un problema? hai detto che è un dono, però non ho capito se ne soffri ancora e se vuoi dunque affrontarla per guarire : :s :
Comunque complimenti per come sei riuscito a non lasciarti abbattere da tutte queste cose, non è da tutti :ok:
MadBoy
Comunicatore Espertus
Comunicatore Espertus
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 16/12/2008, 23:07
Località: Milano

Re: IL DONO

Messaggiodi Fearless il 25/01/2009, 0:14

Maricot ha scritto: scusa ma non si capisce o io non ho capito.


idem.....
Avatar utente
Fearless
Comunicatore Sapiens Sapiens
Comunicatore Sapiens Sapiens
 
Messaggi: 594
Iscritto il: 15/12/2008, 16:37

Re: IL DONO

Messaggiodi mirko santoro il 24/05/2012, 5:15

DISABILITA' SENSORIALI
MIRKO SANTORO BALBUZIENTE CANTANTE AUTORE SCRITTORE MUSICISTA SPERIMENTAZIONI VOCALI COLLABORAZIONI SCENTIFICO RELAZIONALI TEORICHE TRA LOGOPEDIA FONIATRIA CANTO E PREDISPOSIZIONE NATURALE PSICOLOGICA E FISICO BIOLOGICA SULLA MIA PERSONA sono un ragazzo balbuziente , nella vita faccio il pasticcere gelataio (CINISELLO BALSAMO PIAZZA ITALIA)ma suono anche il piano forte ,canto moderno e lirico ,sono invalido con politraumi da incidenti stradali, collaboro con la scuola civica di musica dove studio a cinisello balsamo ,con i TAZENDA (PR MIRKOSANTO)e con varie forme di comunicazione alla ricerca di una delle poche cose misteriose ancora da spiegare come la balbuzie, collaboro e sono assistito da ENRICO CARUSO con la sua equipèlogodinamica di milano ,logoterapeuta e musicoterapeuta specifica sulla persona .
la mia storia unita da una voce artistica (oltre che da una profonda amicizia)come quella di BEPPE DETTORI , che comprende foniatria logopedisti ecc.... io desidero far luce e legge per primo su questo male invisibile che condiziona l'uomo da sempre seppur statisticamente affligga UN MILIONE di PERSONE SOLO IN ITALIA!! e DUE MILIONI DI GENITORI ...tutt'oggi questi trovano difficoltà ad essere assistiti al pari della dislessia mutismo sordità autismo e quant'altro comporti una difficoltà di interazione sociale mediante comunicazione verbale!
e siccome la società non ricorda che buona parte della storia che ha rivoluzionato questo mondo è sta scritta da balbuzienti partendo da mosè aristotele demostene freud manzoni darwin churcill newtoon marylin monroe jimmy hendrix napoleone julia roberts brus willis leonardo paolo bonolis lewis carrol demi moore re giorgio molti faraoni cicerone virgilio giulio cesare esopo luigi tredicesimo nicolò tartaglia enrico 6 e addirittura obama un presidente di colore che sia riuscito ad entrare nella casa bianca e molti altri e altrettanti siamo ora magari chissà che ...bo.. insomma ... grazie
MIRKOSANTO
“Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono sepolti assieme alle loro ossa.” Da Giulio Cesare - W. Shakespeare
Vi erano cose..che non dimenticheremo.
Vi erano Uomini…che continueranno a vivere,
contro ogni ideologia mafiosa.
mirko santoro
Comunicatore Sapiens
Comunicatore Sapiens
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 19/01/2009, 8:52

Re: IL DONO

Messaggiodi mirko santoro il 24/05/2012, 5:22

mirko santoro ha scritto:Scrivo tutto questo al fine di trovare l’istituto adatto a me nella speranza di poter contribuire a dare il giusto riconoscimento sociale e scientifico a questo “problema”
mirko santoro
Comunicatore Sapiens
Comunicatore Sapiens
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 19/01/2009, 8:52

IL DONO ...LA SAGA DI PINTURICCHIO!

Messaggiodi mirko santoro il 14/10/2012, 4:22

pinturicchio

sono un uomo pieno di disegni..
forse x sfuggire dai miei impegni
sono ricchi di colori...
ma è solo un trucco x confondere gli umori
.. sono un uomo pieno di contraddizzioni, sono un uomo?

essere un uomo significa amare... non solo disegnare!
essere un uomo significa vivere...
amare soffrire e scrivere...
scrivere il proprio futuro
affinche esso non sia troppo duro....

con il bene o con il male tutto può cambiare
alti e bassi impressionanti...
il bene eil male sono amanti!
amanti della tua esistenza...
uniche certezze della tua presenza!
all'apparenza insignificante
ma ai tuoi occhi nulla è più intrigante..
e quindi progetti...
sperando che qualcuno ti aspetti
continua a vivere è importante!!!!!

santoro mirko 2002

Aspettando che accada
un giorno avranno dei segreti un giorno avranno dei sogni
È un bluff non credere mai a chi ti somiglia..
Aspettando che accada è un bluff perché è una scusa
È solo un aspettare che accada che crea l’amore vero..
Aspettando che accada …
Vorresti sapere quanto dura quell’attimo perfetto
Che si cerca dal mattino fino quando si va a letto..
Aspettando che accada..vuoi sapere quanto dura quell’attimo d’affetto…
Mentre ammetti un tuo difetto!
Vuoi sapere quanto dura ..
Quell’attimo ,quell’istante ,prima mentre e durante..
Lo vorrei sapere quando sei insicura, quando è importante.
Vorrei sapere quale è ,e perché ..mi chiedo il perché!
Il perché di questa fregatura
Che ti costringe ad amare e ignorare tutto in quel momento in cui dura ..un istante..
Proprio mentre aspetti che accada ..è il momento!
e non puoi sapere quanto durerà davvero ancora..
È Il momento di vivere quell’istante per essere il tuo amante
E invece vuoi sapere cosa pensi ora.
Nel momento in cui il tuo io alberga in molti sensi
Non ho più la ragione e mi sento un coglione..
Che nel suo progetto riflette il suo difetto
In maniera costante sempre alla ricerca di quell’istante
Che seppur incostante seppur imperfetto..
Porta gioia amore e a letto
Di quest’affetto vorrei sapere cosa fare prima di sentirmi dire…
Non mi cagare!
Mirko Santoro


un nuovo sguardo alla vita

pinturicchio ha ridipinto.... quel suo mondo un pò succinto,
lo vede meno colorato...ma non xquesto và ignorato

in quel suo mondo un pò particolare...lui
credeva di volare..
mentre nel mondo reale...lui
vorrebbe contare..

essere importante x qualcuno...
essere un uomo non nessuno
perchè lui è un gran pittore...
capace solo di dipingere amore

prima o poi troverà una degna assistente
capace di amarlo intensamente
cosicche i colori dei suoi disegni
si tramuteranno in veri impegni
e in quella tela scolorita... ci sarà amore, x tutta la vita!
santoro mirko 2003


Pinturicchio 2010
Sono un uomo pieno di disegni
Sono lastre della vita cambiate con impegni
Impegni un pò particolari .. dove lui ogni tanto
Non poteva far bastian cuntrari
In quel ogni tanto lui sperava tanto
Perché in quel molto i suoi amici vedevano il suo vero volto
Dimostrando ogni vero sentimento
Senza poterlo mai tenere dentro…
Ora che si è esagerato e son comunque ignorato
…so io cosa devo dire
Disegni vita impegni particolari..
Ogni tanto contrari tanto leali..
Riguardo al sentimento.. nulla è piu qui dentro..
Riguardo al volto.. nulla ho risolto..
Non sembra un lieto fine ma solo perché si suol dire…
io sono mirko santoro e x la mia vita..
non accetterei il mondo neanche a peso d’oro!
mirko santoro


LO ZERO DI UNA VITA

((( (( ( 0 ) )) )))

L'unica cosa calcolabile è lo zero
Onde che riflettono se stesse infrangendosi all'infinito
Oltre esse nell'istantte esatto della loro fine
Nacque il suono .
...prolungandosi in un crescendo riflesso del nulla
Nel punto esatto della sua fine
Nacque l'ombra di qualcosa ...di un passaggio..
Il suo ricordo copre ancora di luce astratta il nulla
Definendo un orizzonte dimensionale universale
emozioni e progressività in continuo ordine costante.. e da quel ricordo.. in un puntino individuato solo da se stessi
nacque la luce dando vita alle emozioni..
piu ci si avvicina piu ... il suono si perfeziona e cosi via...
suoni luci divennero colori e forme percettibili non piu relative all'astratto finirono insieme...
e nel punto esatto della loro fine ...
la luce divenne calore di....
un un cuore che vive balbettando la propria esistenza aspettando solo di ripartire
dalla sua fine tra due parentesi di un nulla diviso ...
Fino a riflettere
lo zero
Dello zero
Nello zero stesso
Generando il battito della vita di un universo racchiuso e condiviso da ognuno di noi!
MIRKO SANTORO

RESTANDO IN MEZZO

Quando ti annoi e il tempo ti sembra nemico...
impara ad ascoltare il silenzio,
e il tempo ti sarà appena sufficiente a imparare la vita!
Avrai sete di noia!

Quando sei felice e il tempo scorre troppo in fretta...
impara a cercare il silenzio,
col tempo troverai la calma per gestire i momenti della vita!
Avrai la tranquillità!

Il tempo e il silenzio,
La calma e la felicità,

Sono suoni emozioni e ritmi interiori,
ritmi che ognuno di noi cela nel proprio animo
che scopre solo in situazioni estreme.. sempre per un bene

Ognuno di questi elementi è indispensabile all'altro,
per esistere per vivere
al centro del tempo e dell'io

Restando in mezzo
Presente nel presente
Finalmente mi conosco anche io
mirko santoro 2012


E P I L E S S I A

E' UN ROMBO DI LUCE
QUANDO NEL SILENZIO LA SI SENTE
E' UN OMBRA NELLA MENTE MENTRE SCORRE IL PRESENTE

E' UN SUONO DI COLORI
NEL FRASTUONO DEI RUMORI
SFUMATURE DI COLORI...INTORNO A ME
PERCEZIONI DI UMORI .......OLTRE A ME

FULMINI NELLA MENTE DEFINISCONO ESSENZE
..DI COLORI CON TUONI DI TONI
E' UNA MAGIA DELLA MENTE ESPRESSA DAL PRESENTE NEL MONDO CIRCOSTANTE CON UN TONO AVVOLGENTE ...
TANTI COLORI DA TANTA GENTE PRESENTE AL BACCANO FRAINTESO DEGLI UMORI
SPORCHI DI SFUMATURE DI ALTRI COLORI

ECCOCI NEL GRANDE DIPINTO MAI VINTO E MAI ESTINTO

ESPOSTO NEL MUSEO DELLA MENTE ACCECATO DALLA GENTE
DUNQUE ASSOPITO DALLA SUA VOLENTEROSA ESPOSTA AMBIZIONE
COMPIE UN 'AZIONE
DALLA LUCE UN ROMBO CAMBIA UMORE
MODIFICANDO DEL SUO ORIZZONTE IL COLORE!
Mirko Santoro


AD ALESSIO

IO SONO IL NUMERO UNO...
MIO NIPOTE E' CIMABUE.....
FORTE COME UN TORO E INTELLIGENTE PER DUE..
.
NEI SUI ERRORI C'E' UN TALENTO
MA ANCORA LO DEVE TENER DENTRO
NON PRONTO MA ..GIA PERCEPISCE IL SUO PROSSIMO VOLTO!
BALBETTA COME LO ZIO..
EGLI SENTE CHE ..LO CAPISCO MOLTO DI PIU IO..

ME LO FA CAPIRE..E IO...
NON SO COME INTERAGIRE....
E' SOLO UN RAGAZZO...CHE C....

E NON VA CAPITO SAPENDO DI SENTIRLO POI MORTIFICATO
....................PER ...............
AVER CONFUSO L'AMATO CON IL PARLATO!

IO LO SO'.. E UN CONSIGLIO GLI DO'..

AMORE DELLO ZIO...
LO SAI CI SON PASSATO ANCHE IO..
E TI POSSO ASSICURARE!
CHE A TE BASTA SOLO AMMIRARE PER POTER PARLARE!

NON SEI MALATO E NON SEI IGNORATO
ANZI
DI UN DONO DIVINO SEI DOTATO!

QUINDI UN PESO ...LO SAI..VA PORTATO!

IL TUO PENSIERO CORRE PIU DELLA PAROLA
PER FAR CAPIRE A TUTTI CHE UN UOMO VOLA!

ORA SEI UN RAGAZZINO...
SEI IL MIO NIPOTINO...
A CUI AUGURO DI TROVARE E...
... AMARE IL SUO DESTINO!

QUELL'UOMO CHE..
NON LO SA ANCORA,
SEI TU..
ADESSO VOLA

3 SETTEMBRE 2012 MIRKO SANTORO

-DANIELE GIORNETTA-

8 OTTOBRE 2012...
4 anni dopo.. sei ancora con noi!
Sarebbe bello se lo fosse davvero
anche solo nell'immaginazione..
se lo fosse anche per te

dell'illuminazione accecato ne fui
e ... non vedendo
..feci appello alla ragione..
o non vedendone le feci
appello alla ragione mi imposi .

Dall'appello visto....
bestemmiando mi ritrovai a..
..dover chieder scusa a cristo!
della bestemmia un misto in ricordo
sulla pace di una colpa che spesso scordo...

ora di ognuno il destino sa'.. questa colpa che affronta!

Quella predisposizione
quell'esitazione
quella situazione
con quella emozione!

Sarebbe bello
anche se lo fosse per me
plausibile almeno...
poter parlar con te!...

dirti la strana propriocezione... di non fretta
che ancora oggi come allora... un emozione mi detta
CALMA!... in essenza di presenza!
ASPETTA...come percezione di assenza!
un emozione consapevole della nostra unione|
che da fede a breve ...
"singolareligione"
trasformar in pinturicchio mi deve!
Mirko Santoro

ALLA PINTU'

pinturicchio disse...

ma che cosa è questa puzza?
lui che non sentiva odori...
ma cos'è questo schifo?
proprio lui che non sentiva sapori...

riusciva però, ..a sentire la vita!
senza però, .....viverla.

...
un giorno infine...
ma che cos'è quest'odore?
..sembra il sapore della certezza, ..quella di esistere!

santoro mirko
mirko santoro
Comunicatore Sapiens
Comunicatore Sapiens
 
Messaggi: 246
Iscritto il: 19/01/2009, 8:52


Torna a Discussioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron

Balbuzie | Vivere Senza Balbuzie